Se tratti bene la lumaca, la giovinezza è assicurata!

Un prodotto purissimo ha requisiti da cui non si prescinde: ecco quali

Quando la bava di lumaca è garanzia assoluta di giovinezza? Quando è purissima! E quando viene da chiocciole che sono state trattate con rispetto dei loro cicli biologici.

Oggi troviamo la dicitura “bava di lumaca” ovunque: ma sono poche le aziende che sanno estrarla in modo che sia purissima. Non solo: sono pochissimi i produttori che trattano le lumache in modo tale da garantire un risultato finale perfetto.

È come dire “vino”: ma è fatto con le polverine o è una bottiglia da gran riserva? Ovvero…che vino stai bevendo? Che prodotto stai usando?!

La lumaca produce la sostanza che le permette di strisciare, preservarsi dalle ferite, spostarsi, per movimento ondulatorio: si chiama movimento di tensione superficiale. Va irrorata di acqua, va fatta riposare, perché togliendole la sua preziosa sostanza in modo violento o continuo, a parte il problema etico di maltrattare un animale, si otterrà una sostanza povera, senza valore.

Invece, nell’allevamento toscano della persona che ci fornisce questo elisir di eterna giovinezza, Laura Bruno, le chiocciole vengono trattate come bambini!

Si chiama ciclo biologico all’aperto: la lumaca cresce su grandi superfici con distese di vegetali coltivati per lei: ad esempio, le lumache piccole solitamente si nutrono di girasole mentre quelle adulte di bietola e varie insalate.

Inoltre viene irrigata perché non si disidrati e ha zone specifiche per la riproduzione.

Come preleviamo la bava di lumaca purissima ovvero il nostro elisir di eterna giovinezza?

Semplice, è l’estrazione manuale, la pratica migliore. Ma non pensate a qualcosa di invasivo: la lumaca viene presa, lavata e messa in cassette traforate dove piano piano, in un contenitore sottostante, si depositerà la preziosa sostanza. Dopodiché la nostra lumaca viene reimmessa nel suo ambiente e lasciata riposare per trenta giorni. In caso contrario, la qualità si impoverisce e la lumaca deperisce.

Pensate che non si prende più di 1 ml di bava per volta!

Essa viene microfiltrata e purificata per levare la carica batterica. Dentro, ha un cocktail di principi attivi non riproducibile in laboratorio, un’alchimia di sostanze che lavorano in simbiosi. Ma deve essere estratta seguendo un metodo di rispetto e purezza!

La nostra bava di lumaca non viene diluita. Niente acqua! Solo la sostanza pura. Ad esempio, se il colore della bava di lumaca è molto chiaro, probabilmente dentro non vi è nulla di consistente.

Sei anni fa, il nostro allevamento è diventato bio: possiamo seminare solo materia prima di qualità, l’acqua con cui irroriamo le chiocciole viene presa da sorgente.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp

LA SPAZZOLA DI SEMPRE CON RISULTATI MAI VISTI PRIMA!

La combinazione tra ceramica e tecnologia ionica permette di realizzare acconciature durature, senza rotture, danni o segni di crespo.
La temperatura viene mantenuta costante e il calore distribuito uniformemente, riducendo i tempi di asciugatura e migliorando la durata e la qualità dell’acconciatura.

Risultato?
La prima piega che rigenera il capello e dona una luminosità e una durata nel tempo mai visti prima.

Ossigeno

Purifica e rigenera

purificante, detossinante,
stimola la produzione
di nuovo collagene

Lo abbiamo addomesticato
ed ora è il nostro
più caro alleato

info

Compila il form per ricevere maggiori informazioni